(close)
Find hotels near Sorano

Sorano

Interesting places in Sorano:
Fortezza Orsini   Fortezza Orsini - Piazza della Fortezza
Masso Leopoldino   Fortezza Orsini - Bastione di San Pietro
Fortezza Orsini - Mastio   Collegiata di San Nicola
Fortezza Orsini - Piazza Cairoli   Fortezza Orsini - Palazzo Ricci Busatti

Sorano is a town and comune in the province of Grosseto, southern Tuscany (Italy).

Location is derived from the great work of WikiMapia

Top photos chosen by u all:

Pettirosso

Pettirosso
Made by Lucamaiden 
Il pettirosso (Erithacus rubecula, Sorano, 18-02-2010). Lunghezza = 13 - 14 cm - Peso = 11 - 22 grammi Apertura alare = 6,8 - 7,7 cm - Età media = 3 - 4 anni Il pettirosso è un piccolo uccello cantore europeo molto comune. Pur avendo dimensioni ridotte è conosciuto per il suo comportamento spavaldo. È di aspetto paffuto e senza collo. Gli adulti hanno il petto e il fronte colorato di arancio. Il resto del piumaggio è di colore bruno oliva. Ai giovani manca la colorazione arancione e sono fortemente macchiettati. Il comportamento è confidente rispetto all'uomo ed ha attitudine vivaci note a tutti. Spesso quando si lavora in giardino e si rigira la terra il pettirosso si avvicina molto all'uomo per ricercare vermi o insetti venuti alla luce. È presente in Italia tutto l'anno, insettivoro, migratore a breve raggio, territoriale anche durante lo svernamento. Presente in giardini, siepi, boschetti, boschi con sottobosco. Nidifica nei buchi o nelle spaccature di alberi, ai piedi delle siepi, nell'edera o anche in vecchi oggetti lasciati dall'uomo. Il nido è perfettamente rotondo. Il pettirosso si nutre in aperta campagna nel sottobosco. Il suo regime alimentare è composto soprattutto da invertebrati che vivono nel suolo (insetti, coleotteri, lumache, vermi e ragni. Durante l'autunno fino alla primavera consuma anche molte bacche e frutti piccoli. La sua tecnica per procacciare il cibo è ben adattato alla vegetazione densa e agli spazi aperti che si trovano sia nel sottobosco sia nei giardini. Accovacciato su un ramo basso osserva l'ambiente vicino e quando individua una preda vola giù e l'afferra per poi accovacciarsi di nuovo. Può anche saltellare sul terreno, fermandosi di qua e là per individuare una preda. Nella foresta l'uccello spesso approfitta dal fatto che altri animali (cinghiali, cervi o fagiani) disturbano gli insetti o altri animali nel sottosuolo. Forse per questo motivo è sempre molto interessato a seguire una persona intenta a zappare la terra. Si sono anche osservati dei pettirossi che seguivano una talpa, intenta a scavare la galleria, per catturare i vermi. - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - Length = 13 - 14 cm - Weight = 11 - 22 grams Span = 6.8 to 7.7 cm - Average age = 3 - 4 years The robin is a small European songbirds very common. Although small size is known for his brash behavior. It's looking plump and no neck. Adults have the chest and the front colored orange. The rest of the plumage is brown oil. To the young people lack the orange and are heavily speckled. The behavior is confident with regard to man and has bright attitude known. Often when working in the garden and turns the earth the robin is very close to humans to find worms or insects come to light. It is present in Italy throughout the year, insectivorous, migratory short-range land during winter. Present in gardens, hedgerows, thickets, forests with undergrowth. It nests in holes or in crevices of trees at the foot of the hedges, nell'edera or even in old objects left by man. The nest is perfectly round. Robin feeds in open countryside in the undergrowth. Its diet consists mainly of invertebrates that live in soil (insects, beetles, snails, worms and spiders. During the fall until spring consumes too many berries and small fruits.'s Technique to obtain food is well adapted to dense vegetation and open spaces that are either in woodland or in gardens. Squatting on a low branch nearby and observes the environment when it detects a prey flies down and grabs it and then lie down again. It can also bounce on the ground, stopping here and there to locate prey. In the forest the bird often benefit from the fact that other animals (wild boar, deer or pheasants) inconvenience the insects or other animals underground. Perhaps this is why it is always very interested in following a person's intent to dig the earth. There have also observed that the robins were following a mole, digging the tunnel to catch the worms.

"Passerotti" (Passer domesticus)

"Passerotti" (Passer domesticus)
Made by Lucamaiden 
Il Passero non migra e, in zone abitate, si lascia avvicinare parecchio dalle persone. Vive in stormi anche grandi ed è socievole anche nel periodo di cova. Il piumaggio dei maschi adulti differisce dal piumaggio delle femmine e degli immaturi. Il maschio è facilmente confondibile con le altre specie del genere Passer, se non fosse per il vertice grigio. La taglia è di circa 15 cm, per 32 grammi di peso. Sono una specie molto socievole, infatti possono stare in guppi di una decina di esemplari e spesso si avvicinano agli umani per cercare cibo. I passeri europei per liberarsi dei parassiti fanno bagni di terra. Il maschio prepara più nidi, nei posti più disparati ma sempre comodi, sotto le tegole, negli anfratti di edifici e occasionalmente sugli alberi, la paglia è la componente principale dei suoi nidi, che poi imbottisce con piume di altri uccelli, l'ingresso del nido è sempre laterale. La femmina che si farà attirare in uno dei nidi preparati dal maschio, vi deporrà dalle 4 alle 8 uova, come arriva la primavera; la nidiata è svezzata da entrambi i genitori. The sparrow does not migrate, and in residential areas, it can be approached by several people. He lives in large flocks and is also sociable, even during breeding. The plumage of the adult male differs from the plumage of females and immature. The male is easily confused with other species of the genus Passer, were it not for the summit gray. The size is about 15 cm, 32 grams of weight. I am a very social species, it can be in guppi a dozen copies and often approach humans looking for food. The birds of Europe to get rid of parasites are bath of earth. The male prepares more nests in the most disparate, but always comfortable, under the tiles, in crevices of buildings and occasionally on trees, straw is the main component of their nests, which then stuffed with feathers of other birds, the entry of nest is always lateral. The female will attract one of the nests prepared by the male, you will lay 4 to 8 eggs, as spring arrives, the litter is weaned from both parents.

Sorano, Masso Leopoldino

Sorano, Masso Leopoldino
Made by Lucamaiden 
Una primitiva struttura fortificata, chiamata Rocca Vecchia a seguito della costruzione della più imponente Fortezza Orsini, era già presente in epoca medievale, essendo peraltro di epoca più antica rispetto all'altra fortificazione che domina Sorano dal lato sud-orientale. La fortificazione del Masso Leopoldino comprendeva fin dalle origini la Torre dell'Orologio ed era utilizzata, sia come presidio con funzioni di avvistamento che come luogo di rifugio della popolazione in caso di assedio nemico: entrambe le funzioni iniziarono a decadere a seguito della costruzione della vicina rocca aldobrandesca, divenuta in seguito la Fortezza Orsini. All'interno del complesso vi fu costruita in seguito anche la chiesa di Santa Caterina, le cui origini sono da ricercare tra il tardo medioevo e il periodo rinascimentale, venendo citata per la prima volta in un documento del 1565. Tra il 1801 e il 1804 si verificarono una serie di frane, a causa dell'instabilità della rupe di tufo che si determinò a seguito di alcuni lavori di scavo ai livelli sottostanti. Tali eventi franosi causarono alcune decine di morti tra la popolazione, oltre a far crollare l'antica chiesa e alcune parti della fortezza, che subì ingenti danni. Nei due decenni successivi furono effettuati i lavori di restauro e di recupero della struttura, che da allora prese la denominazione di Masso Leopoldino, in ricordo del granduca che finanziò il progetto di recupero: nonostante l'ottima opera di riqualificazione, la chiesa ed altre parti dell'originaria rocca furono irrimediabilmente perdute. Ulteriori interventi furono effettuato tra gli anni 60 e gli anni 70 del secolo scorso per la messa in sicurezza dello sperone tufaceo su cui sorge la fortificazione.

Via Cava di San Rocco - Sorano

Via Cava di San Rocco - Sorano
Made by Lucamaiden 
Le Vie Cave, denominate anche Cavoni, costituiscono una suggestiva rete viaria di epoca etrusca che collega vari insediamenti e necropoli nell'area compresa tra Sovana, Sorano e Pitigliano, sviluppandosi prevalentemente in trincea tra ripide pareti rocciose di tufo, a tratti alte oltre i venti metri: queste caratteristiche costituivano anche un efficace sistema di difesa contro possibili invasori. In epoca romana, le Vie Cave entrarono a far parte di un sistema viario che si connetteva al tronco principale della via Clodia, antica strada di collegamento tra Roma e Saturnia, attraverso la città di Tuscania, che si diramava dalla via Cassia in territorio laziale. Intorno a Sorano le Vie Cave hanno inizio uscendo dalla Porta dei Merli e scendendo nel fondovalle del torrente Lente. La via Cava di San Rocco risale il versante opposto del paese costeggiando i ruderi della chiesa di San Rocco, edificio religioso in stile romanico che si presenta sotto forma di ruderi che conservano tratti delle originarie strutture murarie. Dietro i ruderi della chiesa si estende una vasta necropoli etrusca con tombe scavate nel tufo. Nei dintorni di Poggio San Rocco e di Poggio Croce si trovano anche numerose tombe etrusche a colombario, che si presentano come celle scavate nella roccia disposte in più file l'una sopra l'altra: dall'alto Medioevo in poi queste antiche tombe vennero usate come ricovero per i colombi.

Finalmente... Buona primavera!

Finalmente... Buona primavera!
Made by Lucamaiden 
Il melo è un albero di 5-12 metri di altezza, con una chioma densa ed espansa. Le foglie sono alterne e semplici, con apice acuto e base arrotondata, di 5-12 centimetri di lunghezza e 3-6 cm di larghezza. Il picciolo è lungo 2-5 cm. I fiori sono ermafroditi di colore bianco-rosato esternamente e bianco internamente. Hanno corolla composta da 5 petali e sono larghi 2,5-3,5 cm. La fioritura si svolge in primavera, simultaneamente al germogliamento. Il frutto ha forma globosa, generalmente di 5-9 cm di diametro, prima verde e a maturazione, estivo-autunnale, con colore variabile dal giallo-verde al rosso. Il frutto vero è in realtà costituito dal torsolo, di consistenza più coriacea rispetto alla polpa. The apple tree is a tree of 5-12 meters high with a dense canopy and expanded. The leaves are alternate and simple, with acute apex and rounded base, 5-12 cm long and 3-6 cm wide. The petiole is 2-5 cm long. The flowers are hermaphrodite white-pink outside and white inside. They corolla composed of five petals are wide and 2.5-3.5 cm. Flowering takes place in spring, the buds simultaneously. The fruit is globular, usually 5-9 cm in diameter, the first green and ripe, summer-autumn, varies in color from yellow-green to red. The true fruit is actually composed of the core, more leathery in consistency than the pulp.

Capinera (Sylvia atricapilla) - Sigma 80/400mm

Capinera (Sylvia atricapilla) - Sigma 80/400mm
Made by Lucamaiden 
La capinera è lunga circa 14 cm, il maschio ha una colorazione grigio cenere chiaro con calotta nera mentre le femmine sono più brune con calotta rosso ruggine. Il becco e le zampe sono sempre scure. E' un uccello vivace, timoroso, socievole e mite, spesso sta tra il fogliame di alberi e cespugli, meno ritirato del beccafico. E’ raro vederlo saltellare sul terreno con le zampe molto flesse. Il volo è in genere breve e ondulato. Il canto della Capinera ha inizio con la primavera ed emesso in sordina; con l'avvicinarsi dell'epoca degli amori aumenta d'intensità sino a raggiungere la sonorità piena. L'interpretazione varia da individuo a individuo. The blackcap is about 14 cm long, the male has a gray light ash with a black bow while the females are brown with rust red cap. The beak and feet are always dark. It 's a lively bird, fearful, friendly and mild, is often among the foliage of trees and shrubs, less than the warbler withdrawn. It 's rare to see him bouncing on the ground with very bent legs. The flight is usually short and wavy. The song of the Blackcap begins with the spring and issued in a minor key, with the approaching era of love increases in intensity until it reaches the full sound. The interpretation varies from individual to individual.

Linguine cozze e vongole

Linguine cozze e vongole
Made by Lucamaiden 
Ingredianti per 3 persone: 300 g. di vongole 250 g. di cozze 300 g. di linguine 1/3 bicchiere di vino bianco secco 150 g di pomodorini freschi 6 cucchiai di olio extra-vergine d'oliva 1 spicchio di aglio peperoncino fresco secondo i gusti 3 cucchiai di prezzemolo tritato Preparazione: Fate soffriggere in un largo tegame, nell'olio d'oliva, l'aglio, il peperoncino fresco tagliato a fettine, ma privo di semi e il prezzemolo. Aggiungete al soffritto i pomodorini e quando sono ben rosolati aggiungete le vongole e le cozze già spurgate in una padella con coperchio fino a che non si sono aperte filtrando l'acqua di spurgo. Spruzzate il vino bianco secco, mescolate, poi incoperchiare e cuocete per circa 5 minuti. Unite gli spaghetti, cotti, ma scolati quando mancano circa 2 minuti alla fine della loro cottura; mescolateli al fondo e fateli saltare fino a quando saranno cotti, ma ancora al dente. Completate con una cucchiaiata di prezzemolo tritato. Buon appetito!

Sorano bufera di neve

Sorano bufera di neve
Made by Lucamaiden 
Una nevicata nel 2008. Sotto si può vedere il fiume Lente. Il Lente è un fiume che attraversa l'estremità sud-orientale della provincia di Grosseto. Le sue sorgenti si trovano nell'Area del Tufo, nella parte orientale del territorio comunale di Sorano, in un'area collinare boscata nei pressi della località di San Valentino, a nord-ovest della zona in cui si sviluppa l'insediamento rupestre di Vitozza. Lungo il suo corso, il fiume si dirige verso sud-ovest, oltrepassa il borgo di Sorano rispetto al quale scorre a ovest e, continuando lungo la stessa direzione raggiunge Pitigliano, presso il cui abitato raccoglie le acque di due affluenti, Meleta e Prochio, e con essi contribuiva ad alimentare nel passato l'Acquedotto Mediceo che contraddistingue la cittadina pitiglianese. Il fiume prosegue ancora verso sud-ovest, fino a raggiungere la sponda orientale del Fiora, del quale costituisce uno dei principali affluenti di sinistra.

Sorano(GR) - Il Masso Leopoldino

Sorano(GR) - Il Masso Leopoldino
Made by Francesco_43
View On Black Posto a nord dello sperone tufaceo su cui è costruito il paese di Sorano, il Masso Leopoldino domina l’intero abitato e offre al visitatore uno splendido panorama. Si tratta di un enorme masso di tufo che, data la posizione strategica, fin dal medioevo venne spianato e dotato di una torre. Potentemente fortificato nel Settecento sotto il Granduca Leopoldo I, da cui deriva il nome, con l’integrazione di un alto muro a scarpa e di un bastione quadrato, nel 1801 subì una rovinosa frana che distrusse le grotte e le abitazioni sottostanti, seppellendo numerose persone e animali. Nella stessa occasione franò anche la piccola chiesa di Santa Caterina che sorgeva sulla sommità. Negli anni Venti dell’Ottocento il masso fu nuovamente spianato, rinforzato e dotato di un muraglione.

Cinciallegra

Cinciallegra
Made by Lucamaiden 
La cinciallegra è un uccello insettivoro e la sua dieta è costituita essenzialmente da piccoli insetti come bruchi, ragni, larve e piccoli invertebrati. Caratterizzato da una particolare voracità, la cinciarella caccia ogni giorno un numero elevatissimo di insetti e quindi ricopre un ruolo di rilievo nella catena alimentare, contribuendo insieme ad altri animali ed uccelli a mantenere basso il numero di insetti nocivi nelle campagne e negli orti. The blue tit is an insectivorous bird and its diet consists mainly of small insects like caterpillars, spiders, larvae and small invertebrates. Characterized by a particularly voracious, the blue tit hunt every day a large number of insects and therefore plays an important role in the food chain, contributing along with other animals and birds to the low number of pests in the countryside and gardens.

Cinciarella

Cinciarella
Made by Lucamaiden 
La Cinciarella (Cyanistes caeruleus Linnaeus) è un uccello passeriforme appartenente alla famiglia dei Paridi. La cinciarella è un insettivoro. Il suo cibo preferito consiste in coccidi, afidi, larve, ragni e piccoli invertebrati che trova sugli alberi. Nel periodo invernale non disdegna comunque semi, bacche e frutta. Il periodo dell'accoppiamento inizia a febbraio. La cinciarella nidifica in qualsiasi cavità degli alberi, ceppi, muri o nei nidi artificiali. Lo stesso nido è utilizzato anno dopo anno e costantemente protetto durante la cova. Viene realizzato utilizzando muschio, lana, peli e piume e le uova (normalmente 7-10 con guscio bianco screziato da punti scuri) vengono deposte tra Aprile e Maggio e covate per circa 15 giorni. I piccoli vengono accuditi da tutti e due i genitori per 15-20 giorni.

Outside my window

Outside my window
Made by riky.prof
Ebbene sì. Ieri, per tutta la giornata, c'è stata una fortissima tempesta di neve, in tutta l'area della Maremma e dell'Italia Centrale... Ci sono stati molti disagi, la scuola è stata chiusa, così come oggi, problemi per la circolazione stradale e per alcuni servizi essenziali... ma quanta poesia, e che bel silenzio, che ci vengono offerti dalla neve, magia d'acqua gelata.... -- Yes. Yesterday, all day, there was a very strong snowstorm in the whole area of the Maremma and Central Italy... There were many hardships, the school was closed, just as today, problems for road traffic and for some essential services ... but how much poetry, and what a beautiful silence, which are offered by the snow, the magic of ice cold water.... *_^

Arcobaleno a Sorano (GR)

Arcobaleno a Sorano (GR)
Made by Aia del Tufo Maremma Toscana
Sorano è un pittoresco borgo medioevale, situato su di uno scosceso sperone di tufo e circondato da una rigogliosa ed incontaminata flora boschiva. Proprio la sua particolare posizione offre l'opportunità di passeggiare nel borgo ed ammirare improvvisi e spettacolari panorami sulle rupi sottostanti. Sorano ha conservato la tipica struttura abitativa medioevale dove l'abitato, formato da vicoli tortuosi, viuzze, cortili, portali, e cantine scavate nel tufo, è dominato dall'imponente fortezza Orsini, che rappresenta uno dei principali esempi architettonici di fortezza fortificata della Maremma. Ricordiamo inoltre che nel territorio circostante numerosi sono i siti archeologici testimoni della presenza del popolo etrusco.

Un guanto

Un guanto
Made by vampiro nella vigna
E il guanto fu rapito in una notte d'inchiostro da quel mistero chiamato amore da quell'amore che sembrava un mostro. Inutilmente due nude mani si protesero a trattenerlo. Il guanto era già nascosto dove nessuno può più vederlo, il guanto era già lontano quanto nessuno può più saperlo. Oltre la pista di pattinaggio e le passioni al dì di festa e le onde di tutti i mari. E il trionfo nella tempesta e le rose nella schiuma. Il guanto era volato più alto della luna. Il guanto era volato più leggero di una piuma. Oltre il luogo e all'azione e al tempo consentito, e all'amore e le sue pene. Il guanto si era già posato in quel quadro infinito dove Psiche e Cupido governano insieme

Merlo "migratore" (Turdus Merula)

Merlo "migratore" (Turdus Merula)
Made by Lucamaiden 
Il colore è nero uniforme con il becco giallo. La femmina è marrone scuro. Ricerca il cibo saltellando sul terreno e girando la testa in maniera caratteristica. vive dove ci sono alberi e cespugli, nei boschi, nei giardini, nei parchi e anche nelle città. La migrazione autunnale, raggiunge il culmine proprio al termine di quella del tordo. The color is solid black with yellow beak. The female is dark brown. Search the food hopping on the ground and turning the head in a characteristic way. live where there are trees and bushes, forests, gardens, parks and even in cities. The autumn migration reaches its climax at the end of one of the thrush.

Amico corvo

Amico corvo
Made by riky.prof
Il mio amico corvo, anche stamattina, è venuto a trovarmi a scuola; ha mangiato qualcosa, nel frattempo è iniziato a nevicare, e poi è volato via... -- My friend crow, even this morning, came to visit me in school, he has eaten something, in the meantime it started snowing, and then flew away... -- Mi amigo cuervo, incluso esta mañana, vino a visitarme en la escuela, ha comido algo, mientras tanto comenzó a nevar, y luego se fue volando... -- Mein Freund Krähe, auch heute Morgen, kam zu mir in der Schule zu besuchen, hat er etwas zu gegessen, in der Zwischenzeit begann es zu schneien, und dann geflogen... -- Scattata e caricata da smartphone

Cinciarella (Cyanistes caeruleus)

Cinciarella (Cyanistes caeruleus)
Made by Lucamaiden 
La Cinciarella è un uccello molto vivace ed agile che ama compiere delle acrobazie tra i rami degli alberi, agevolata dal suo corpo minuto e affusolato, quando è alla ricerca di cibo e difficilmente si posa sul suolo. Misura circa una decina di centimetri di lunghezza e presenta un peso che mediamente si aggira intorno ai 12 grammi. The Blue Tit is a very lively and agile bird that loves to do stunts in the branches of trees, facilitated by its small body and slim, when searching for food and rarely rests on the ground. It measures about ten inches long and has a weight average is around 12 grams.

Is still snowing!

Is still snowing!
Made by riky.prof
Stamattina sta ancora nevicando! Siamo di nuovo sommersi da tanta neve, vento forte, sembra di stare a Capo Nord, e invece siamo solo in Maremma... Altro che sole, non si è sciolta affatto la neve ma è anzi aumentata, così come il ghiaccio ed il freddo... La primavera è ancora lontana... -- Morning is still snowing! We are again overwhelmed by so much snow, strong wind, it seems to be at North Cape, and instead we are only in Maremma ... Other than the sun, not at all the snow has melted but is in fact increased, as well as ice and cold ... Spring is still far...

Guardare in silenzio............

Guardare in silenzio............
Made by Francesco_43
Ci sono paesaggi che ti travolgono con la loro dolcezza ed il loro fascino. Sorano è uno di questi, qui ci si sofferma incantati e non ti stanchi mai di guardare questo borgo colmo di storia arroccato su una rupe di tufo e che cerca di sopravvivere alle intemperie ed al degrado del territorio.Nell' osservarlo in silenzio, ti sembra di ascoltare voci, storia e tradizioni. Sorano vale sempre una visità, io l'ho visitato, ancora una volta ,insieme ad Amici Speciali Grazie a NadiaSelvyMarisaLauraGeraAdrianaAldoAmosAlessioCiccioGiancarloMarcoValerio

Sorano.... Con questo segno vincerai.....

Sorano.... Con questo segno vincerai.....
Made by Lucamaiden 
In hoc signo vinces frase latina, dal significato letterale: «con questo segno vincerai», la comparsa in cielo di questa scritta accanto a una croce sarebbe uno dei segni prodigiosi che avrebbero preceduto la prima vittoria di Costantino su Massenzio, il 28 ottobre 312, nella pianura tra Rivoli e Pianezza, allo sbocco della Valsusa. A partire dal Rinascimento, l'episodio compare ampiamente nell'iconografia cristiana. La frase può anche essere usata nel linguaggio corrente come augurio per superare le difficoltà che si hanno.



Nearest places of interest:

Pitigliano
Municipio di Pitigliano
Lago di Mezzano
Latera
  Onano
Villa Sforzesca - Castell’Azzara
Fortezza Orsini - Mastio
Fortezza Orsini - Bastione di San Pietro

PanoramioFlickr CC